Dichiarazione di Consensus Internazionale della Federazione Mondiale dell’ADHD

Dichiarazione di Consensus Internazionale della Federazione Mondiale dell'ADHD Questo è un articolo che ha subito miglioramenti dopo l'accettazione, come l'aggiunta di una pagina di copertina, dati aggiuntivi e la formattazione per la leggibilità, ma non è ancora la versione definitiva del Documento. Questa versione verrà sottoposta a ulteriori operazioni di copy-editing, impaginazione e revisione prima di

Dichiarazione di Consensus Internazionale della Federazione Mondiale dell’ADHD2021-09-15T22:10:11+02:00

Studio sui centri e le procedure per la diagnosi e il trattamento dell’ADHD nell’adulto nei servizi pubblici in Italia

RIASSUNTO. Il disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) spesso persiste in età adulta. Nonostante la sua persistenza e il tasso di prevalenza relativamente alto, l’ADHD nell’adulto è spesso sottodiagnosticato e sottotrattato in Italia, portando a scarsi esiti clinici e funzionali e a maggiori costi sanitari. Lo scopo dello studio è quello di identificare i servizi

Studio sui centri e le procedure per la diagnosi e il trattamento dell’ADHD nell’adulto nei servizi pubblici in Italia2021-07-26T13:55:48+02:00

Indagine su ADHD in età evolutiva e Covid-19

"Indagine su ADHD in età evolutiva e Covid-19": Maria Grazia Melegari, neuropsichiatra infantile esperta in ADHD in età prescolare ed evolutiva, e Oliviero Bruni, neuropsichiatra infantile esperto in disturbi del sonno, hanno coinvolto AIFA Odv, Associazione Italiana Famiglie ADHD, in uno studio su ADHD in età evolutiva ai tempi del Covid-19 che ha come scopo

Indagine su ADHD in età evolutiva e Covid-192021-08-03T22:17:29+02:00

CORONAVIRUS E GESTIONE DELLO STRESS IN FAMIGLIA

AIFA Onlus, Associazione Italiana Famiglie ADHD, ritiene fondamentale il ruolo dei genitori e dei familiari di persone con Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività: l'impegno e la dedizione messo nella cura dei propri cari, non è mai abbastanza valorizzato, considerando che la situazione è spesso aggravata dalla presenza di altri disturbi in comorbidità. L'attuale periodo, di

CORONAVIRUS E GESTIONE DELLO STRESS IN FAMIGLIA2021-08-03T22:17:31+02:00

Indagine Civica sull’Assistenza Psicologica – Cittadinanza Attiva

ITALIA. Indagine Civica sull'Assistenza Psicologica, fino al 29 febbraio 2020 è possibile contribuire compilando il questionario in forma anonima al seguente link: https://www.esurveyspro.com/s/453706/indagine_civica_assistenza_psicologica Attraverso la collaborazione con l’Ordine Nazionale degli Psicologi e le Associazioni che fanno parte del Coordinamento Nazionale Malati Cronici di Cittadinanza Attiva è stata messa a punto un’indagine civica sull’assistenza psicologica, con lo scopo di fare il punto

Indagine Civica sull’Assistenza Psicologica – Cittadinanza Attiva2021-08-03T22:17:34+02:00

Torna in cima