ADHD nell’adulto: stato dell’arte e prospettive future – il video

È on line sul canale YouTube di AIFA Onlus, Associazione Italiana Famiglie ADHD, Il video del webinar “ADHD nell’adulto: stato dell’arte e prospettive future” (https://youtu.be/NFuSIU6g1OE) con relatore Marco Di Nicola, psichiatra presso la UOC di Psichiatria Clinica e d’Urgenza della Fondazione Policlinico Universitario “A. Gemelli” IRCCS, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, che si

ADHD nell’adulto: stato dell’arte e prospettive future – il video2021-10-03T17:22:15+02:00

Studio sui centri e le procedure per la diagnosi e il trattamento dell’ADHD nell’adulto nei servizi pubblici in Italia

RIASSUNTO. Il disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) spesso persiste in età adulta. Nonostante la sua persistenza e il tasso di prevalenza relativamente alto, l’ADHD nell’adulto è spesso sottodiagnosticato e sottotrattato in Italia, portando a scarsi esiti clinici e funzionali e a maggiori costi sanitari. Lo scopo dello studio è quello di identificare i servizi

Studio sui centri e le procedure per la diagnosi e il trattamento dell’ADHD nell’adulto nei servizi pubblici in Italia2021-07-26T13:55:48+02:00

CENTRI ADHD ADULTI – Regione Emilia Romagna

CENTRI ADHD ADULTI La regione Emilia Romagna ha emesso in data 5/7/2018 il documento “Indirizzi clinico-organizzativi per la diagnosi e il trattamento del Disturbo da Deficit dell'Attività e dell'Attenzione nell’adulto in Emilia” che prevede per i pazienti che giungono all’età adulta con diagnosi accertata di ADHD, e già in carico al servizio NPIA (neuropsichiatria infantile),

CENTRI ADHD ADULTI – Regione Emilia Romagna2021-10-09T20:14:12+02:00

Un centro di riferimento ADHD per adulti

L’esperienza del centro di riferimento ADHD per adulti dell’Ospedale San Luigi di Orbassano Giuseppe Maina - Francesco Oliva S.C.D.U. Psichiatria - A.O.U. San Luigi Gonzaga Università degli Studi diTorino Visualizza il documento

Un centro di riferimento ADHD per adulti2021-07-22T12:13:53+02:00

AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO DETERMINA 13 luglio 2015

AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO DETERMINA 13 luglio 2015 Rettifica della determina 27 aprile 2015, n. 488/2015 concernente l'inserimento del medicinale per uso umano «Metilfenidato (Ritalin)» nell'elenco dei medicinali erogabili a totale carico del Servizio sanitario nazionale, ai sensi della legge 23 dicembre 1996, n. 648, per il trattamento del disturdo da deficit dell'attenzione e iperattivita'

AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO DETERMINA 13 luglio 20152021-07-22T12:13:53+02:00

Torna in cima