SONDRIO. AIFA Lombardia APS, Associazione Italiana Famiglie ADHD, presenta “Emozioni in gioco” un progetto di inclusione per bambini e ragazzi con Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività vinto con un bando congiunto di Fondazione ProValtellina di Sondrio e Fondazione Creval.

L’evento di apertura avrà luogo venerdì 4 giugno alle ore 17,30 nell’Auditorium “L. Trabucchi” di Castione Andevenno (SO), Via Vanoni 1/B.

L’evento si svolgerà in presenza, in totale rispetto delle norme di sicurezza anti Covid-19. Durante l’iniziativa si parlerà di ADHD, Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività, Barbara Bulla, psicologa e collaboratrice di AIFA Onlus, spiegherà le cause del Disturbo, i sintomi e le migliori terapie. Dopodiché Laura Valente, docente, spiegherà la parte del laboratorio teatrale come potenziamento per le capacità relazionali ed infine Alessia Tam, pedagogista, presenterà il doposcuola di potenziamento dello studio.

Il progetto prevede una prima parte di un laboratorio teatrale ed espressivo. Il percorso ricreativo/creativo teatrale è rivolto ai ragazzi con Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività con possibilità di estenderlo a fratelli ed amici. Le attività proposte hanno l’obiettivo di aiutare i ragazzi ad esprimere se stessi ed i propri vissuti emotivi. Attraverso il gioco e la creatività, i ragazzi potranno acquisire nuove competenze utili per affrontare la vita di relazione.

Il laboratorio avrà luogo nel periodo da metà giugno a metà settembre, un pomeriggio alla settimana, le attività saranno condotte da due insegnanti affiancati da educatori formati. La seconda parte prevede un’attività di doposcuola che avrà soprattutto lo scopo di lavorare con gli alunni con ADHD sul potenziamento e sulla pianificazione dello studio. Il doposcuola partirà ai primi di ottobre 2021 e finirà alla fine di maggio 2022, i lavori saranno coordinati da educatori formati e psicologi del Centro Arco di Sondrio.

L’ingresso all’evento di apertura è gratuito tuttavia, per motivi organizzativi e di sicurezza, è necessaria l’iscrizione via mail a: referente.sondrio@aifa.it

L’evento è organizzato con la collaborazione del Parco delle Orobie Valtellinesi di Albosaggia e del Centro Arco di Sondrio.

Per informazioni e preiscrizioni alle attività del progetto “Emozioni in gioco”:
Marìka Samakli, referente.sondrio@aifa.it – cel 392.4746590


Scarica la locandina