[featured_image]
Scarica
Download is available until [expire_date]
  • Versione
  • Scarica 6
  • Dimensioni file 783.30 KB
  • Conteggio file 1
  • Data di Pubblicazione 24 Marzo 2023
  • Ultimo aggiornamento 30 Marzo 2023

Stime di prevalenza dell’ADHD in Francia e in Italia basate su una revisione della letteratura


Relatore: Hervé Caci, hmo.caci@gmail.com
Psichiatra e neuropsichiatra infantile presso l’Ospedale pediatrico CHU Lenval, docente presso l’Università Paris 7, ricercatore per l’Università Côte d’Azur

Introduzione: In tutte le sue forme, l’epidemiologia permette di indentificare i problemi di salute, di conoscerne le loro cause e valutare le soluzioni adottate per risolverli. È dunque al centro delle politiche sulla salute. Un parametro importante è la prevalenza, definita come il numero di individui colpiti rispetto ad una certa popolazione in un dato momento. Il Deficit dell’Attenzione/Iperattività (ADHD) è causato probabilmente da alcune alterazioni del neurosviluppo. È indispensabile conoscere il numero di persone che ne soffrono nella popolazione di una regione o di un paese per dare una dimensione corretta delle risorse sanitarie necessarie per la presa in carico.

Obiettivo: dare la stima di prevalenza dell’ADHD in Francia e in Italia nei bambini e negli adulti.

Metodo: Abbiamo realizzato una revisione sistemica della letteratura identificando in quattro banche dati elettroniche gli articoli che riportano le stime di prevalenza. Alcune meta-analisi sono state realizzate ogni volta che i dati lo consentivano.

Risultati: Sono stati selezionati 1800 riferimenti unici. Otto articoli sono stati identificati in Francia e undici in Italia. La prevalenza di ADHD di tipo combinato nei bambini è analoga tra la Francia e l’Italia: è ragionevole considerare la prevalenza del 4% riportato alla popolazione generale. La prevalenza di ADHD tipo combinato negli adulti in Francia è sovrastimata a causa degli studi di qualità discutibile. È dunque ragionevole ritenere una stima del 2,5% rapportato a livello internazionale nella popolazione generale.

Conclusione: studi di buona qualità devono essere condotti simultaneamente in diverse regioni adottando strumenti con gli stessi standard di efficacia per determinare con maggiore precisione la prevalenza di ADHD.


2° Convegno Regionale AIFA APS Liguria: "Quello che non sappiamo ancora sull'ADHD: un focus sul bambino, l’adulto e la donna".

Il convegno è stato organizzato da da AIFA APS, Associazione Italiana Famiglie ADHD – sede Liguria, in collaborazione con Fidapa BPW Sezione Sanremo, Federazione Internazionale Donne Arti Professioni Affari, e con il Patrocinio di Regione Liguria, Comune di Sanremo, Casinò Sanremo, ASL1, ASL2, ASL3, ASL4, ASL5, FIMP – Federazione Italiana Medici Pediatri, OPI – Ordine Professioni Infermieristiche di Genova.

Sanremo, 24 marzo 2023.

Visualizza l'intervento sul canale YouTube:
https://youtu.be/tHzu8QfLX2Y