Congressi

Home » Congressi » Pagina 2

ADHD in età prescolare: un modello diagnostico in una prospettiva evolutiva

ADHD in età prescolare: un modello diagnostico in una prospettiva evolutiva Relatrice: Maria Grazia Melegari, mgraziamelegari@gmail.com Cultore della materia in Neuropsichiatria infantile - Dipartimento di Psicologia evolutiva e Sociale, Università “La Sapienza”, Roma - Docente in Neuropsichatria Infantile presso Scuola di specializzazione in psicoterapia “Humanitas”-Università Lumsa L’inserimento del Deficit di Attenzione e Iperattività-Impulsività nell’ambito dei

ADHD in età prescolare: un modello diagnostico in una prospettiva evolutiva2022-12-06T19:53:07+01:00

ADHD e Coping Power Scuola: promuovere l’autoregolazione in classe

ADHD e Coping Power Scuola: promuovere l’autoregolazione in classe Relatore: Iacopo Bertacchi, iacopobertacchi@hotmail.com Psicologo Psicoterapeuta, docente presso la Scuola di Psicoterapia Humanitas LUMSA Roma e l’Accademia di Neuropsicologia dello Sviluppo (A.N.Svi), Reggio Emilia, Formatore presso Centro Studi Erickson Il Coping Power Scuola o Coping Power Universal nasce nel 2009 come adattamento per il contesto scolastico

ADHD e Coping Power Scuola: promuovere l’autoregolazione in classe2022-12-06T19:34:43+01:00

Profili penali della devianza e disturbi: aspetti pratici e tutele

Profili penali della devianza e disturbi: aspetti pratici e tutele Relatrice: Valentina Valeri, valeri@studiolegalemgpp.it Avvocato penalista – mediatore penale minorile – Roma L’intervento che mi è stato richiesto in qualità di avvocato penalista del Foro di Roma ha come oggetto la stretta connessione tra le devianze e la capacità a delinquere, poiché minori e/o (giovani)

Profili penali della devianza e disturbi: aspetti pratici e tutele2022-12-06T19:37:26+01:00

La comunità terapeutica ed il centro diurno come risorsa nei pazienti con ADHD e patologie correlate

La comunità terapeutica ed il centro diurno come risorsa nei pazienti con ADHD e patologie correlate Relatore: Fulvio Guccione, fulvioguccione@gmail.com Neuropsichiatra infantile, Direttore Sanitario Residenza Dahu Brusson – Aosta Il Centro Diurno e la Comunità Terapeutica rappresentano una risposta di cura per alcuni pazienti affetti da ADHD e sue comorbilità: è noto agli operatori del

La comunità terapeutica ed il centro diurno come risorsa nei pazienti con ADHD e patologie correlate2022-11-10T20:24:23+01:00

ADHD nella popolazione detenuta: traiettorie evolutive e possibilità di trattamento

ADHD nella popolazione detenuta: traiettorie evolutive e possibilità di trattamento Relatrice: Irene Strada, irene.strada@asst-santipaolocarlo.it Psicologa Psicoterapeuta ASST Santi Paolo e Carlo, Professore a contratto Università degli studi di Milano L’ADHD è un quadro clinico altamente rappresentato nella popolazione detenuta, infatti la letteratura internazionale individua una prevalenza dell’ADHD in carcere tra il 25 e il 45%.

ADHD nella popolazione detenuta: traiettorie evolutive e possibilità di trattamento2022-11-10T19:14:51+01:00

Titolo

Torna in cima